Logo Regione Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Link al sito Dimi
Voi siete qui:
##CANALE_ASUR##
##CANALE_ASL##
##CANALE_LEGISLAZIONE##
##CANALE_RICERCHE##
##CANALE_COMUNICAZIONI##
##CANALE_ATTIAMMINISTRATIVI##
##CANALE_SITIINTERESSE##
Il ricovero ospedaliero

Il ricovero ospedaliero viene effettuato, su decisione del Medico del Pronto Soccorso o del Reparto che effettua l’accettazione, quando l’assistito necessita di accertamenti e cure non erogabili in regime ambulatoriale o a domicilio.
I ricoveri, a seconda del bisogno assistenziale del paziente, sono organizzati in:
Ricoveri ordinari a ciclo continuo che prevedono la degenza per un numero di giorni da definirsi in relazione al caso clinico.
Ricoveri a ciclo breve effettuati per interventi chirurgici di media complessità, in una struttura aperta dal lunedì al venerdì ed organizzata in modo tale che tutti i pazienti possano essere dimessi ad ogni fine settimana.
Day surgery effettuati per interventi chirurgici di bassa complessità che consentano la dimissione nella stessa giornata o al massimo nella mattinata successiva all’intervento.
Day hospital ricovero diurno effettuato per diagnosi o cure mediche complesse non effettuabili ambulatorialmente. Il day hospital può prevedere accessi periodici coordinati per cicli di cura (es. chemioterapie).
Il ricovero (programmato) per intervento chirurgico è di norma preceduto da una serie di accertamenti ambulatoriali programmati dal reparto stesso per la verifica delle condizioni generali del Paziente in relazione all’intervento da effettuare e finalizzato a limitare la degenza.
Al momento della dimissione il Paziente riceve la “lettera di dimissione”: una relazione clinica, indirizzata al medico curante, che riassume l’iter diagnostico e terapeutico seguito dal paziente durante il ricovero e riporta i consigli per il prosieguo delle cure. Qualora il Paziente in dimissione necessiti di terapia farmacologica, la Farmacia Ospedaliera gli fornirà i farmaci necessari ad un primo ciclo di cure.
Le visite e gli esami strumentali necessari per controllare il decorso della malattia nei 30 gg successivi alla dimissione sono compresi nel ricovero: essi sono prescritti e programmati dal medico del reparto al momento della dimissione e sono esenti dal pagamento del ticket.
Ai ricoveri ospedalieri si accede:
- Per decisione del Pronto Soccorso per tutti i bisogni assistenziali urgenti gestiti dal Sistema di Emergenza Urgenza;
- Su prescrizione del Medico di Medicina Generale;
- Su prescrizione dei Medici Speciliasti ambulatoriali che hanno preso in carico l'assistito.