Logo Regione Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Marcheinsalute: Il portale della Sanità nelle Marche
Link al sito Dimi
Voi siete qui:
##CANALE_ASUR##
##CANALE_ASL##
##CANALE_LEGISLAZIONE##
##CANALE_RICERCHE##
##CANALE_COMUNICAZIONI##
##CANALE_ATTIAMMINISTRATIVI##
##CANALE_SITIINTERESSE##
Interdizione anticipata da lavoro per gravi complicanze della gravidanza ex art. 15 D.Lgs. 5/2012.

Il D.Lgs. n. 5 del 09/02/2012 introduce all’art. 15 un nuovo percorso per ottenere l’interdizione anticipata dal lavoro da parte delle lavoratrici con gravi complicazioni della gravidanza.
A partire dal 01/07/2012 il provvedimento di interdizione dal lavoro è rilasciato direttamente dalla U.S.L. di residenza della lavoratrice. Per quanto riguarda l’Area Vasta n. 3 - Distretto Sanitario di Civitanova Marche - è competente il Servizio di Medicina Legale (presso il Poliambulatorio di via Abruzzo).
Le interessate potranno presentare domanda presso tale servizio scaricando il modello nella sezione Donwload o nella sezione Modulistica (a destra Home page del sito).
Rimane invece attribuita alla competenza della Direzione Provinciale del lavoro che procederà per le altre ipotesi già considerate dall’art. 17 del D.Lgs. 151/2001 e precisamente:
1. se esistono condizioni di lavoro od ambientali ritenute pregiudizievoli alla salute della donna e del bambino;
2. se la lavoratrice non può essere spostata ad altre mansioni.